<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1830684053723865&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Il blog della Postura e Vista

Occhiali da vista

Posted by Nicoletta Lazzaro on 1-set-2016 19.08.29

Chiunque abbia mai indossato occhiali da vista per la prima volta ha sicuramente riscontrato  dei problemi.

Essendo infatti una nuova situazione, il cervello non è abituato e tutto questo può provocare un notevole fastidio e disagio.Occhiali_da_vista.jpg

Questo non riguarda solo la prima volta che si indossano gli occhiali da vista, ma anche nel momento in cui, pur portando occhiali da molto tempo, abbiamo la necessità di cambiare le lenti, passando magari dalle classiche monofocali alle progressive, nel cambiare montatura passando da lenti rotonde a lenti rettangolari o nel modificare la gradazione delle lenti magari per aggiungere una correzione astigmatica che prima non c’era.

Una persona abituata a portare gli occhiali da molti anni può abituarsi velocemente alle modifiche apportate, mentre chi si troverà a dover portare un paio di occhiali per la prima volta necessiterà sicuramente di un tempo maggiore per abituarsi alla nuova situazione.

Molto frequentemente i disagi causati dai nuovi occhiali da vista sono affaticamento,disagio e dis-comfort, bruciore agli occhi, mal di testa e nausea.

Come detto, questa sensazione di disagio non dovrebbe durare più di 1-2 settimane, diversamente se dovesse protrarsi i problemi possono essere i seguenti :

  • Errore nella realizzazione della lente soprattutto in caso di occhiali da vista con lenti progressive
  • Montature troppo grandi o dalle forme strane che creano aberrazioni ottiche
  • La prescrizione, e di conseguenza le lenti sottocorrette che non corrispondono alla reale necessità diottrica dell’occhio.

Esiste anche la possibilità che gli occhiali da vista in uso, nonostante abbiano uno dei problemi sopra elencati  non causino disturbi immediatamente riscontrabili come bruciore agli occhi o mal di testa per via del fatto che l’occhio e il cervello si siano abituati. Questa situazione però è potenzialmente dannosa per la nostra postura in quanto se gli occhiali non sono adeguati il cervello compensa  assumendo posizioni di collo, spalle e schiena non adeguate che possono portare a disturbi posturali con l’andare del tempo.

Qual è la soluzione?

È importante eseguire visite oculistiche e far controllare gli occhiali periodicamente soprattutto per i bambini e gli over 45.

La prevenzione è la nostra migliore arma contro i problemi visivi.

Per maggiori informazioni leggi le lenti NON sono tutte UGUALI

Consulenza Personalizzata

Topics: Mal di Testa